domenica 11 ottobre 2009

Dove e quando e nata la Befana


DOVE E QUANDO è NATA LA BEFANA

Non sappiamo in che paese o regione italiana è "nata" la Befana, ma si comincia a trovarne delle tracce nel XIII secolo.

Poi questa festa è divenuta una delle più importanti e attese per i bambini.

La Befana è una piccola vecchia strega bisbetica che intimidisce i bambini ma allo stesso tempo è una donna di buon cuore che porta dei doni ai bambini buoni.

Ci sono più versioni sulla leggenda della Befana: la prima è legata ai tre re Magi.

Un giorno, i re Magi sono partiti carichi di doni (oro, incenso e mirra) per donarli al bambino Gesù.
Hanno attraversato molti paesi guidati da una stella cometa e in tutti i posti che passavano, gli abitanti accorrevano per conoscerli e unirsi a loro.
Solamente una piccola vecchia si è rifiutata di seguirli. La mattina seguente, pentita, ha deciso di raggiungere i tre Magi ma che erano già lontani.
Per questa ragione la vecchia non ha mai visto il bambino Gesù e, allora, ogni anno, tra la notte del 5 e il 6 gennaio,
volando su una scopa con un sacco sulle spalle, passa nelle case portando ai bambini buoni i doni
che non ha potuto donare a Gesù.

Un’altra leggenda dice che la Befana rappresenta l’anno vecchio che dopo la feste natalizie, nel periodo della nascita del nuovo anno, passa portando dei regali.

Per confermare questa idea c’è un detto popolare che dice:" l’Epifania tutte le feste porta via".

Nessun commento: